Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Progetti Primaria a.s.2019/20

PROGETTI A.S. 2019/20
PROGETTI FINALITA' GENERALI
eTWINNING L'intento principale di eTwinning è promuovere il gemellaggio tra scuole di paesi europei diversi al fine di realizzare un progetto didattico comune. ... Inoltre, un progetto eTwinning di per sé non comporta l'organizzazione di alcuna forma di mobilità reale.
FLIPPED LESSONS
Il percorso sviluppa un progetto di educazione all’uso del computer e di Internet attraverso il progressivo utilizzo degli ambienti operativi definiti nella sezione “argomenti”.
Lo spazio - aula viene proposto come spazio laboratoriale dove il bambino può trovare gli strumenti logici utili per non limitarsi a ripetere le conoscenze, ma per essere aiutato a smontare, ricostruire, elaborare e trasformare.
I Diritti dei bambini 
Area tematica: Benessere e salute, Inclusione, legalità e convivenza civile.
Individuare e condividere obiettivi di carattere cognitivo, sociale e comportamentale sulla base dei quali costruire comuni itinerari del percorso educativo-didattico.
Amo leggere

Area tematica: Inclusione, Creatività
Attraverso il progetto si intende attuare una serie di  attività volte a promuovere, consolidare, potenziare e sviluppare l'amore per la lettura, proponendola come attività libera capace di porre l'alunno in relazione con sè stesso e con gli altri, sradicando la concezione del leggere come un dovere unicamente scolastico. Stimolando  l'interesse verso la lettura, inoltre, verranno arricchite le competenze trasversali a tutte le discipline. Sarà dato uno spazio costante alla lettura dell'insegnante. Inoltre tale progetto si pone in continuità con il PON d'Istituto ( leggo, gioco e creo) svoltosi l'anno precedente nelle medesime classi.

GENITORI SI DIVENTA... TERZA ANNUALITA'
Il percorso formativo dal titolo  “Genitori si diventa …” terza annualità vuole  rappresentare  un  momento  di  riflessione  comune  sulle  tematiche educative  più  rilevanti  per  le  famiglie  di  oggi;  i  genitori  sono  invitati  a confrontarsi  attivamente  sul  proprio  ruolo  e  in  particolar  modo  sulle proprie potenzialità.
Il  percorso  formativo  si  articolerà  in  dieci  incontri  di  due  ore  durante  i quali   saranno   trattati   gli   argomenti   più   significativi   relativi   alla genitorialità   e   presentate   le   metodologie   educative   più   efficaci   per migliorare le competenze educative-relazionali di ciascun genitore.
Il  ciclo  di  incontri  sarà  rivoltoi  ai  genitori  degli  alunni  dei  tre  ordini  di scuola(  Infanzia,  primaria,  Secondaria  di  primo  grado).  Per  favorire  un maggiore   coinvolgimento   delle   famiglie   gli   incontri   si   svolgeranno all’interno dei singoli plessi.
PQM ITALIANO E MATEMATICA
L’analisi dei dati relativi al progetto PQM, attuato nel nostro Istituto nel triennio 2015-2018 ha permesso di ricavare informazioni utili per modificare le modalità di svolgimento delle azioni formative e ha costituito un valido punto di partenza per progettare azioni di miglioramento a favore dei docenti e alunni.
Il progetto verrà riproposto secondo le modalità sperimentate lo scorso anno scolastico con la strutturazione di un modello CBT per la somministrazione delle prove. Al fine di promuovere il modello sperimentato, la somministrazione delle prove CBT verrà estesa anche alle classi quinte della scuola primaria.
CONTINUITÀ E ORIENTAMENTO Infanzia - primaria - secondaria
SCUOLA AL CINEMA
Visione di tre pellicole cinematografiche: animazione e non per
veicolare la cultura e i valori attraverso il linguaggio cinematografico ed abituare i bambini e i ragazzi alla corretta fruizione della sala cinematografica, dare anche a chi è in situazioni economiche o sociali svantaggiate la possibilità di accedere alla visione in sala,educare gli alunni a discutere su quanto viene visto in sala divenendo così parte attiva e non semplice spettatore dando vita ad uno spirito critico.
EDUCARE ALLA SICUREZZA Sensibilizzare gli alunni sui problemi legati alla sicurezza a scuola, a casa, in strada etc…Elaborare percorsi didattici per la promozione, a livello scolastico, della cultura della sicurezza e della prevenzione, Promuovere la conoscenza degli elementi relativi ai rischi antropici e naturali. Promuovere negli alunni la funzione di comportamenti adeguati in caso di pericolo Promuovere negli alunni il rispetto delle principali norme di comportamento civico-sociale dentro e fuori dell’ambiente scolastico Promuovere l’educazione ambientale, stimolare comportamenti che salvaguardano l’ambiente in cui si vive Promuovere la salute come stato di benessere che riguarda tutti gli aspetti e i soggetti della vita scolastica
L'OFFICINA DEI SOGNI Laboratorio di alfabetizzazione sull’audiovisivo” relativo al Bando: A4 - Visioni Fuori-Luogo - Cinema per la
Scuola. Nel riconoscere il cinema quale mezzo fondamentale di espressione artistica, formazione culturale, comunicazione e rilevante strumento di crescita sociale ed economica, si è delineato un percorso formativo di alfabetizzazione audiovisiva, finalizzato alla realizzazione di un’opera filmica, nel formato della webserie, che attraverso il privilegiato punto di vista dei ragazzi racconti il nostro territorio e le sue peculiarità storiche, culturali e sociologiche, oltre che i suoi punti critici.
L'ORA DEL CODICE L'Ora del Codice è la modalità base di avviamento al pensiero computazionale consistente nello svolgimento di attività attraversola piattaforma code.org
SPORT DI CLASSE Area tematica: Salute e benessere, Inclusione.
Sport di Classe è un progetto, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica e sportiva fin dalla primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni.
Legalmente attivi Area tematica: Inclusione, Legalità e convivenza civile, Ambiente e territorio, Creatività e linguaggi.
Porre al centro dell’azione educativa la “persona” alunno, come protagonista nella propria comunità; insegnare che dove ci sono partecipazione, cittadinanza, diritti, regole, valori condivisi non ci può essere illegalità;
- Portare gli alunni a riconoscere ed accettare un mondo basato sulle regole e non sull’individualismo o la devianza;
Offrire agli alunni modelli e figure di riferimento in cui potersi identificare;
Educare gli alunni al rispetto della dignità della persona umana, attraverso la consapevolezza dei diritti e dei doveri, interiorizzando i valori che stanno alla base della convivenza civile.
Star bene a scuola Area tematica: Successo formativo, Inclusione, Formazione del personale
Il presente progetto ha lo scopo di promuovere l’inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali attraverso percorsi formativi/informativi, attività di consulenza rivolti a docenti, genitori e alunni.
Ispirandosi alla normativa vigente, la nostra scuola mira a perseguire la “politica dell’inclusione” cercando di garantire “il successo scolastico” di tutti gli alunni che presentano una richiesta di speciale attenzione e in particolare anche a coloro che, non avendo una certificazione né di disabilità, né di dislessia fino a poco tempo fa non potevano avere un piano didattico personalizzato, con obiettivi, strumenti e valutazioni pensati su misura per loro.
Scienze in città  Area tematica: Successo formativo, Creatività e linguaggi.
Realizzazione di una manifestazione delle scienze, coinvolgendo tutte le scuole, di ogni ordine e grado, della città di Vittoria, con l'esposizione di attività scientifiche realizzate in classe dagli studenti. 
Racchette in classe Area tematica: Salute e benessere, Inclusione.
La Federazione Italiana Tennis (Tennis, Beach Tennis e Padel), la Federazione Italiana Tennis Tavolo e la Federazione Italiana Palla Tamburello, in sinergia fra loro, promuovono infatti a livello nazionale il Progetto Racchette in Classe, iniziativa che nasce con l’intento di avvicinare gli alunni di terza, quarta e quinta elementare a tutte le discipline.
Theatrino educo Il Teatrino è un’esperienza che crea entusiasmo e motiva i partecipanti a comunicare in lingua inglese, veicola strutture e funzioni linguistiche e migliora il “listening e speaking”. Quest’esperienza non si ferma al singolo intervento ma crea i presupposti per un lavoro a lungo termine da sviluppare in classe con I propri docenti di lingua straniera.

 

Sito realizzato da Carmelo La Porta su modello comunità di pratica Porte Aperte sul Web, nell'ambito del progetto Un CMS per la scuola con Drupal Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.69 del 18/12/2019 agg.09/01/2020